HCPEnlarge

HC Poschiavo – CdH La Plaiv

10:1 (3:0,4:0,3:1)

Le Prese, 15 dicembre 2018

Dopo aver perso due delle ultime uscite in campionato, l’HCP era chiamato sabato sera a dimostrare a tutti le proprie reali capacità. A Le Prese arrivava sì una squadra temibile, ma che aveva avuto sin lì un inizio di campionato sotto le aspettative; il CDH La Plaiv. Per l’occasione, il duo Zampol-Passini, decide di rimescolare le carte, modificando le linee. Scelta che risulterà azzeccata…


La partita si sblocca già dopo pochi minuti, quando Giorgio Vecellio lascia partire una bordata dalla linea blu che non lascia scampo al portiere ospite. Gol in entrata che fa bene ai giallorossi, che cominciano a creare gioco e occasioni da gol. Dapprima Enzo Vecellio, e poi in chiusura di primo tempo Reto Cortesi, insaccano il disco dietro le spalle di un affannato portiere engadinese. Dopo i primi venti minuti i giallorossi conducono comodamente per tre reti a zero.

Il periodo centrale è un susseguirsi di azioni e occasioni sponda giallorossa. I poschiavini seminano molto, e automaticamente ne raccolgono pure i frutti. In successione Enzo Vecellio due volte, Cortesi e Tiziano Crameri vanno in rete. Alla seconda pausa il Poschiavo conduce nettamente per sette reti a zero.

Al 45’ cade l’imbattibilità di Zala, beffato da una deviazione involontaria di un difensore. Rete che non scombussola le carte in gioco. La nuova coppia di ali della prima linea, Giorgio Vecellio e Alex Crameri, confeziona nel giro di pochi minuti l’ottava e la nona rete giallorossa della serata. A due minuti dal termine, Sala, con la complicità della difesa avversaria, confeziona la decima rete poschiavina e regala al pubblico accorso il secondo “Stängeli” di fila in quel di Le Prese.

Mattatore della serata il capitano Enzo Vecellio, autore di ben tre reti ed eletto MVP della partita, premio sponsorizzato da Repower. Ottima prova corale dei poschiavini, che con una prestazione autoritaria scacciano via la minicrisi di questo inizio di stagione. A detta di molti presenti alle ultime uscite, è sembrata di vedere tutta un’altra squadra. I giallorossi sperano quindi di poter riprendere spinta da questa vittoria nei prossimi match; l’HCP sarà impegnato ora in tre partite di campionato consecutive fuori casa; dapprima a Silvaplauna, e dopo Natale, a Filisur e a Celerina.

La società ringrazia il numeroso pubblico presente alla partita e vi ricorda l’appuntamento con la Festa Campestre On Ice, sabato 22 dicembre. L’intera giornata sarà ricca di eventi; si inizierà con un torneo quadrangolare dei Moskito, una partita del torneo amatori, un’esibizione del pattinaggio artistico, per poi dare spazio alla musica… Il programma completo è visibile sul manifesto della festa.

L’Hockey Club Poschiavo augura a tutti i sostenitori, soci e sponsor Buone Feste.

Per l’HCP, Matteo Zala

Lascia un commento

Devi accedere per commentare.

  • Prossimi eventi

  • Archivi

  • Sponsor

    Albergo Sport Plozza Inforlife SA Reiffeisen Repower Axa Winterthur Balzarolo Bondolfi Iginio Tipografia Menghini Crimson Snow Garage Battaglia
  • Programma