HCPEnlarge

HC Poschiavo – H Bregaglia

11:2 (7:0,2:1,2:1)

Le Prese, 22 febbraio 2019

Spettatori: 105

Venerdì sera andava in scena a Le Prese il secondo derby stagionale tra l’HCP e l’Hockey Bregaglia. Nella prima “stracittadina”, i bregagliotti avevano avuto la meglio imponendosi a Vicosoprano per 4 a 1. I poschiavini cercavano quindi la riscossa da quella disfatta e i tre punti per rimanere attaccati al gruppo di testa.


I giallorossi partono a mille all’ora e in due minuti sono già in vantaggio di due reti, frutto della doppietta di uno scatenato Giorgio Vecellio. L’assalto non termina però lì, poiché la squadra di casa insacca altre cinque reti nei primi 20 minuti. Da segnalare la tripletta di Alex Crameri, affiancata dalle segnature di Fabrizio Raselli e Leonardo Lanfranchi. Il primo tempo è un monotono giallorosso: i viola sono in balia degli avversari e faticano a rendersi veramente pericolosi in fase offensiva. Dopo 20 minuti, il risultato è schiacciante e i tre punti sembrano già essere in cascina. Alla prima pausa i padroni di casa sono difatti avanti di sette reti.

L’HCP abbassa il ritmo nel periodo centrale, ma la sostanza cambia di poco. Tiziano Crameri in solitaria appesantisce nuovamente lo score. In doppia superiorità numerica gli ospiti segnano la rete della bandiera, con il difensore Sergio Engel. Poco prima della seconda pausa, Carozzi ribadisce in rete da pochi passi un rebound del portiere viola. Dopo 40 minuti, la squadra di casa è comodamente in vantaggio sul 9 a 1.

C’è trepidazione nell’aria… il pubblico si aspetta lo Stängeli e da lì a pochi minuti sarà accontentato. Leonardo Lanfranchi in powerplay insacca la decima rete della serata. La serata di gloria non finisce lì, poiché Giorgio Vecellio metterà a segno la propria tripletta personale. Marco Ferrari accorcerà lo svantaggio a pochi minuti dal 60’. La partita terminerà sull’11 a 2 per il Poschiavo.

Dimostrazione di forza dei giallorossi, che rifilano una batosta ai cugini e tornano ad imporsi in un derby. Niente da fare questa volta per i bregagliotti; il solito e immancabile impegno non è bastato per avere la meglio sui poschiavini. Continua la corsa inarrestabile dell’HCP tra le mura amiche di Le Prese, ancora imbattute in campionato.

La società ringrazia tutti i sostenitori presenti alla pista di ghiaccio e augura una pronta guarigione al numero 26 Fabrizio Raselli, infortunatosi nel corso del terzo tempo. “Friz”, ti aspettiamo l’anno prossimo sul ghiaccio a insegnare ai giovani cosa significhi l’hockey e naturalmente a regalare assist a destra e a manca.

Per l’HCP, Matteo Zala

SPIELBERICHT

Lascia un commento

Devi accedere per commentare.

  • Prossimi eventi

  • Archivi

  • Sponsor

    Albergo Sport Plozza Inforlife SA Reiffeisen Repower Axa Winterthur Balzarolo Bondolfi Iginio Tipografia Menghini Crimson Snow Garage Battaglia
  • Programma

    CHIUSO