IMG_6403Enlarge

HC Poschiavo – HC Zernez

5:3 (2:1,2:1,1:1)

Le Prese, 18 febbraio 2017

Spettatori: 300


LA STORIA CI INSEGNA CHE…CAMPIONI 2016/17

Essere pronto è molto, saper attendere è meglio, ma sfruttare il momento è tutto! (Arthur Schnitzler)

L’attesa è finita. Già quest’estate, quando si è data la prima occhiata al calendario, si è capito che l’ultima di campionato contro lo Zernez avrebbe potuto essere la partita più importante della stagione. E così il giorno è arrivato. Una stagione spettacolare che ha però bisogno della ciliegina sulla torta per non finire nel dimenticatoio.

I guardiani del Parco arrivano a Le Prese affamati più che mai. Dopo aver perso per 4 – 1 dai poschiavini all’andata, i biancoverdi non hanno più perso una partita, collezionando vittorie schiaccianti contro gran parte degli avversari. Ad attenderli a Le Prese, oltre ai ruggenti giocatori di casa, ci sono quasi 300 spettatori che con canzoni e applausi saranno il sesto giocatore di movimento per l’HCP.

La partita ha inizio e con un ritmo altissimo non stenta a decollare. Impressionante la pressione con la quale i padroni di casa hanno iniziato il match. All’undicesimo l’atteggiamento propositivo dei giallorossi viene premiato. Dopo un’azione insistita è Alex Crameri a siglare la prima rete dell’incontro. I poschiavini sono euforici e poco dopo approfittano di una grave indecisione del portiere ospite che in modo piuttosto imbarazzante deposita il disco nella propria porta. A questo punto si sveglia anche lo Zernez. Dopo alcune grandi parate di Zala, i guardiani del parco sfruttano al meglio il contropiede e accorciano le distanze. Alla prima sirena il risultato è di 2 – 1.

Nel secondo periodo le cose iniziano come meglio non potrebbero per l’HC Poschiavo. Al minuto 21:24 è Marcello Raselli, servito in modo delizioso da Sala, a ribadire in rete. Quando poi, quattro minuti più tardi, Fabrizio Raselli fa partire una bordata dalla blu che gonfia nuovamente la rete, tutto il popolo poschiavino inizia a crederci per davvero. Il prosieguo del secondo periodo è piuttosto confuso. Diverse le penalità su entrambi i fronti. Al minuto 36:38 gli ospiti hanno l’occasione di accorciare il risultato su rigore. Il loro attaccante è molto abile e trafigge Zala in mezzo alle gambe. 4 – 2 e seconda pausa del tè.

Il terzo conclusivo inizia in modo analogo ai due precedenti – probabilmente è stata questa la chiave della partita -. HCP a tutto gas dal primo ingaggio. Passano 29 secondi ed Alex Crameri segna la sua doppietta personale. 5 – 2 e pubblico in visibilio. Gli ospiti non riescono a reagire. I nostri addomesticano il risultato e il tempo scorre. Al minuto 59:25 lo Zernez riesce a segnare la terza rete, ma ormai è troppo tardi. Conto alla rovescia, sirena e l’HC Poschiavo è campione della terza lega, sezione Svizzera Orientale, girone due.

Il premio di miglior giocatore, sponsorizzato da Repower, viene vinto con grande merito da Matteo Zala; portiere che a soli 19 anni ha dimostrato con grande carattere di potersi caricare sulla spalle una responsabilità non indifferente. Il capitano Valerio Vecellio alza poi la coppa al cielo e la festa può cominciare. I punti conquistati in questa stagione sono 37, ed è il record assoluto della storia della nostra società.

Un piccolo aneddoto, che fa capire quanto sia unita questa squadra; a fine partita i giocatori e tutti gli addetti ai lavori si sono fermati negli spogliatoi, hanno mangiato e festeggiati lì, dove durante tutta la stagione hanno dato l’anima per raggiungere questo risultato.

Ma la stagione non è ancora finita. Ci aspettano ora due partite di promozione. Entrambe sul ghiaccio amico. Sabato prossimo, 25 febbraio 2017 alle ore 17:00 l’HCP affronterà l’SC Herisau. La seconda partita sarà invece l’11 marzo 2017 alle ore 20:00 contro l’EHC Sursee.

Un ringraziamento va a tutto il pubblico di sabato sera che – vi garantisco – ha dato una grande spinta ai giocatori poschiavini. Vi aspettiamo tutti anche durante le partite di promozione. Il bello deve ancora venire.

Marcello Raselli

Lascia un commento

Devi accedere per commentare.

  • Prossimi eventi

    EHC Blau-Weiss Dübendorf – HCP / Coppa Svizzera
    28/10/2017
  • Archivi

  • Sponsor

    Albergo Sport Plozza Expert Cazzaniga Reiffeisen Repower Axa Winterthur Balzarolo Bondolfi Iginio Tipografia Menghini
  • Programma