_foto9199Enlarge

SC Celerina – HC Poschiavo

4:6 (0:2,1:3,3:1)

Celerina, 17 febbraio 2018

Sabato sera l’HCP era impegnato nell’insidiosa trasferta di Celerina. Alla prima squadra serviva una vittoria per rimanere in scia del Samedan e di quel secondo posto, sinonimo di spareggi per la promozione. Sotto una fitta neve, Celerina e Poschiavo si sono dati battaglia fino all’ultimo secondo.


Parte come suo solito bene l’HCP e dopo cinque minuti Marcello Raselli trova la prima rete della serata con uno slapshot dalla blu. Nonostante la neve appesantisca il ritmo, i valposchiavini fanno gioco e creano diverse occasioni. Leonardo Lanfranchi lanciato solo contro il portiere porta il Poschiavo avanti di due dopo i primi 20 minuti.

Le due squadre tirano un sospiro di sollievo; la neve non scende più così fitta e pesante. Il Celerina approfitta subito di un errore difensivo per aprire le marcature a inizio secondo tempo. I giallorossi non accusano il colpo, anzi continuano spingere. In virtù pure de ghiaccio più pulito, le combinazioni si fanno più belle e le occasioni da rete aumentano. In dieci minuti i giallorossi vanno a segno ben tre volte; dapprima con due difensori, Carozzi e Manuele Vecellio, poi con un bel gol di Sala liberato efficacemente da Alex Crameri. La partita sembrerebbe chiusa dopo 40 minuti.

Nel terzo tempo la nevicata si fa nuovamente più intensa e il campo diventa praticamente impraticabile. Il Celerina alza il baricentro e aumenta il ritmo in un tentativo disperato di rimonta. A cavallo tra il 48’ e il 53’ la squadra locale va a segno due volte e riapre la partita. A due minuti dal termine il Celerina trova la quarta rete della serata; segnatura arrivata in doppia superiorità numerica e con il portiere di casa in panchina per far spazio a un uomo di movimento in più. Ed è proprio con un classico empty netter che capitan Valerio Vecellio chiude i conti alcuni secondi più tardi. Rete pesantitissima che blocca la “remuntada” degli engadinesi.

Tre punti sofferti che tengono accese le possibilità di raggiungere il secondo posto e di potersi giocare gli spareggi per la promozione. Domenica sera la prima squadra sarà di scena a Samedan contro l’CDH La Plaiv.

Per l’HCP, Matteo Zala

Lascia un commento

Devi accedere per commentare.

  • Prossimi eventi

  • Archivi

  • Sponsor

    Albergo Sport Plozza Inforlife SA Reiffeisen Repower Axa Winterthur Balzarolo Bondolfi Iginio Tipografia Menghini Crimson Snow Garage Battaglia
  • Programma